1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

JOIN THE NEWSLETTER
Back to Home

Walled lands

Monteriggioni dall'altoThe Val d'Elsa is also a zone of "walled lands"; near Poggibonsi is visible the Cassero, an imposing fortress built in the fourteenth century, which is the only architectural element of the city of medieval origin.

Monteriggioni is also a fascinating example of walls still standing a crown; built between 1212 and 1219, it represents an attempt to place control of the Sienese fortress Francigena to counter the continued expansion of Florence. Monteriggioni is also the crown that encircled the head of Italy of the outdated 100 Lire coin.

 

 

San Gimignano, città dell'UNESCO 

La cittadina, sorta nel X secolo lungo la via Francigena o Romea, che metteva in comunicazione, attraverso i santuari, l'Europa occidentale con Roma, evoca un'immagine dell'Italia medievale operosa ed intraprendente, elegante e raffinata.

E' inoltre famosa per le sue 14 torri (originariamente erano 72), erette a simbolo della ricchezza e del potere delle famiglie di mercanti che vi risiedevano.

 

 

Il Cassero di Poggibonsi 

Percorrendo il raccordo autostradale che da Firenze conduce a Siena, giunti in prossimità di Poggibonsi, si scorge in alto un’imponente corona muraria: si tratta del perimetro esterno della Fortezza medicea costruita agli inizi del Cinquecento per volontà di Lorenzo il Magnifico.

Il progetto non fu portato a pieno compimento e pertanto non venne realizzato il nucleo urbano previsto al suo interno...

 

 

Il gioco delle torri 

Dante Alighieri descrivendo nel XXXI canto dell’Inferno, tra lo stupito e l’impressionato, la maestosa cinta muraria di Monteriggioni, individua la presenza svettante di torri in tutta la Val d’Elsa: da San Gimignano, città delle belle torri a Casole d’Elsa dove ancora si ammira la torre della Rocca e quella di Monteguidi fino alle turrite dimore di Poggibonsi, del Castello di Badia.

Ma è soprattutto Monteriggioni che rappresenta l’esempio più suggestivo di cerchia muraria ancora intonsa...

 

 

 

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

WATCH THE VIDEO

DOWNLOAD BROCHURE

Facebook

Twitter - @Terredisiena

VIDEOS

This site employs cookies, for both technical and profiling reasons. If you continue browsing, it means you accept their use.