1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Torna alla Home

Murlo

MurloBorgo-castello situato su una collina di poco oltre i 300 metri che domina la valle del Crevole ricoperta di fitti boschi. E’ terra di confine tra il comprensorio della Val di Merse a cui appartiene e la zona delle Crete della Val d’Arbia; in magnifica posizione si affaccia verso la valle dell’Ombrone e il colle di Montalcino.
Le origini del luogo sono legate alla civiltà etrusca chiaramente testimoniata dai ritrovamenti di Poggio Civitate e Poggio Aguzzo.

Il castello di Murlo, nella sua tipica struttura urbanistica fortificata, risale al periodo medievale (XII secolo) quando fu centro principale del Feudo dei vescovi di Siena o Vescovado. La pianta, così come appare oggi, testimonia le trasformazioni avvenute alla fine del ‘500 dopo la caduta della Repubblica di Siena e rivela la struttura del castello con le mura sovrastate da piccole abitazioni che circondano il Palazzo del Vescovo (oggi sede del Museo Archeologico), l’edificio delle carceri e la cattedrale.

Nei pressi di Murlo c’è Vescovado, centro maggiore formatosi con la fusione dei due villaggi, l’Andica e Tinoni, che all’inizio dell’800 erano ancora separati. Nella chiesa di Vescovado è conservato un dipinto di Benvenuto di Giovanni raffigurante una Madonna in trono con Santi del 1475.

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

GUARDA IL VIDEO

SCARICA LA BROCHURE

Facebook

Twitter - @Terredisiena

I NOSTRI VIDEO

Il nostro sito utilizza i cookies per rendere migliore la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookies.