1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Torna alla Home

Torrita di Siena

torrita di sienaTorrita, da torre; quindi città fortificata.

Ma chi si aspetta un borgo militare, arcigno e minaccioso, rimarrà deluso perché Torrita di Siena ha invece una sua certa eleganza, pur essendo ancora circondata dalle belle mura medievali.

Varcate le porte, il clima è accogliente, tante le botteghe artigiane, graziosi e dalle linee raffi nate i piccoli palazzi; viene quasi voglia di perdersi nei vicoli che ogni tanto vanno a sfociare in inaspettate piazzette.

Tutto parla del passato e si ha l’impressione di aver attraversato un varco temporale che ci ha permesso di fare un’escursione nel medioevo.

Qui vicino, infatti, nacque un certo Ghino di Tacco, leggendario Robin Hood di Toscana, che ad un certo momento decise di traslocare nella non lontana Radicofani, dove, tra un assalto a un ricco prelato e una regalia ai poveri diseredati, assurse al mito di bandito gentiluomo.

www.comune.torrita.si.it

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

GUARDA IL VIDEO

SCARICA LA BROCHURE

Facebook

Twitter - @Terredisiena

Terredisiena Amiata: il più grande vulcano spento della #Toscana . Mount #Amiata : the biggest extinguished volcano in #Tuscany . Ph via @SIENANEWS website pic.twitter.com/aliMzzZXYm
Terredisiena Non servono parole nell'ora della bruma. No words are needed in the mist hour. Credits Giuseppe Moscato via @VisitTuscany #Toscana #Tuscany pic.twitter.com/SnQMHo3Cgx
Terredisiena Chianciano Terme:la ninfa e la super luna su Facebook #Chianciano Terme:the Nymph and the Supermoon on Fb page #Tuscany #ToscanaOvunqueBella pic.twitter.com/OvCfAEN8HJ

I NOSTRI VIDEO

Il nostro sito utilizza i cookies per rendere migliore la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookies.