1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Torna alla Home

La Francigena, un itinerario nella Storia

La Francigena è una strada che potrebbe benissimo essere definita “La Strada” per eccellenza; ma non strada in senso moderno, perché era una direttrice - quindi con un tracciato variabile a seconda dei periodi storici e delle stagioni - che congiungeva Roma con il resto del mondo, qual era quello così definibile in epoca Medievale. Ad ogni modo, dalla Val d'Elsa alla Val d'Orcia, con una ragnatela fittissima di strade e percorsi laterali, attraversava longitudinalmente le Terre di Siena, lasciando ai posteri dei segnavia gioiello come Siena, Monteriggioni, San Quirico d'Orcia e tanti altri. Fu una direttrice tracciata dall'inventiva imprenditoriale di mercanti, dai sandali di penitenti in cerca di ristoro per l’anima, dal passo accorto di avventurieri, dal viavai dei primi viaggiatori in preda alla febbre del conoscere. A distanza di oltre dieci secoli, la Francigena non solo è ancora viva e vitale, ma continua ad essere perfettamente fruibile per i tanti che ancora oggi, “lento pede”, la percorrono per gli stessi viaggi di devozione o di conoscenza. Magari il materiale umano è un po’ cambiato: lo zaino ha preso il posto della bisaccia e la macchina digitale è brandita come l’antico bordone; ma siamo sicuri che la voglia di conoscere è sempre la stessa. Qua una torre, là un castello, più avanti acqua termale dove riprendere fiato e farsi qualche coccola a base di benessere. E poi ancora un luogo di ristoro per assaggiare in tutti i sensi il sapore di questa terra… Mille occasioni per ringraziare il cielo di poter percorrere “La Strada” con tutto il confort di questi anni, rinnovando dentro di noi uno spirito d’altri tempi. Non sarà difficile, perché i silenzi, i panorami, i borghi e le atmosfere sono ancora quelli di epoche lontane.

 

Per maggiori informazioni:

www.francigena.provincia.siena.it

 

 

 

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

TERRE DI SIENA A PIEDI

In collaborazione con Toscana Promozione

Facebook

Twitter - @Terredisiena

Terredisiena Amiata: il più grande vulcano spento della #Toscana . Mount #Amiata : the biggest extinguished volcano in #Tuscany . Ph via @SIENANEWS website pic.twitter.com/aliMzzZXYm
Terredisiena Non servono parole nell'ora della bruma. No words are needed in the mist hour. Credits Giuseppe Moscato via @VisitTuscany #Toscana #Tuscany pic.twitter.com/SnQMHo3Cgx
Terredisiena Tra la terra e il cielo, l'Abbazia di #SanGalgano . Between Earth and sky, San Galgano Abbey. Ph. Crdits Francesco Santantoni Flickr #Tuscany pic.twitter.com/yuDqQYmBtp

I NOSTRI VIDEO

Il nostro sito utilizza i cookies per rendere migliore la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookies.