1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Torna alla Home

Trekking nelle Terre di Siena

Terre di Siena a Piedi

Le Terre di Siena non hanno un territorio vastissimo, eppure qui si può camminare all'infinito, intersecando i percorsi, perdendosi piacevolmente nella campagna, procedendo di qualche chilometro per trovare poi il gusto di tornare indietro e fermarsi così in un luogo termale, o in una grancia, o per stupirci di fronte all'eleganza armonica di un ciuffo di cipressi. Naturalmente, si possono anche seguire i vari itinerari, di lunghezza diversa, che non sono solamente dei tracciati nella più bella campagna toscana, poiché hanno una valenza culturale e storica che va ben al di là di un semplice percorso trekking. Percorrerli a piedi rappresenta l’occasione per guardare il territorio con occhi diversi, respirando la storia e il sapere insieme all'aria buona che, grazie al Cielo e grazie anche alla lungimiranza civile dei suoi abitanti, è una delle tante cose eccellenti che siamo in grado di offrire.

 

Alcuni percorsi possono essere dei tracciati urbani, per scoprire le città nelle loro prospettive più particolari, in quegli angolini che talvolta sono trascurati dai turisti forse perché troppo impegnati a vedere ciò che tutti vedono, mancando così l’occasione di addentrarsi nelle realtà più autentiche.

Altri, come la Francigena, sono dei veri e propri tragitti che conducono da un punto all'altro della storia universale, perché vanno a toccare le tappe dove altri pellegrini sostavano per riposarsi mille e più anni fa. Oppure, solcando il mare di crete e di colline, si potrà andare incontro alle grance - antiche fattorie fortificate - che affiorano come isole dove si potrà riprendere fiato davanti a tanta bellezza.

Se poi il desiderio è quello di andare in mezzo ad una natura abbastanza diversa da quella che nell'immaginario collettivo si associa alle Terre di Siena, ecco il Monte Amiata, un colosso di oltre 1.700 metri tutto da scoprire, da scalare, da respirare. Al contrario, in una delle pianure più grandi della Toscana, ecco un sentiero da passo leggero, quello della Bonifica, sicuro anche per le famiglie con bambini, da camminare sciolti dando un’occhiata alle pagine di storia - quella idraulica - di un territorio a suo tempo difficile e ostico, oggi quasi sinonimo della campagna più tranquilla. E poi, per comprendere la cultura della fatica e del lavoro duro, ci si può trasformare tutti in popolo transumante, seguendo una strada battuta anticamente da greggi e da mandrie che si spostavano con l’unico refrigerio di attraversare un territorio tra i più belli del mondo. Quello delle Terre di Siena.

 

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

TERRE DI SIENA A PIEDI

In collaborazione con Toscana Promozione

Facebook

Twitter - @Terredisiena

Terredisiena Chianciano Terme:la ninfa e la super luna su Facebook #Chianciano Terme:the Nymph and the Supermoon on Fb page #Tuscany #ToscanaOvunqueBella pic.twitter.com/OvCfAEN8HJ
Terredisiena Tra la terra e il cielo, l'Abbazia di #SanGalgano . Between Earth and sky, San Galgano Abbey. Ph. Crdits Francesco Santantoni Flickr #Tuscany pic.twitter.com/yuDqQYmBtp
Terredisiena "Ghino di Tacco veglia ancora su Radicofani, lo sguardo come una freccia verso la cima della sua Rocca." #Toscana amarisla.com/radicofani-cosa-vedere-borgo-ghino-tacco/ pic.twitter.com/2k4liCvUZm

I NOSTRI VIDEO

Il nostro sito utilizza i cookies per rendere migliore la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookies.