1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Torna alla Home

In cammino lungo la Via Francigena, nelle Terre di Siena

 

 

Viaggiando con lentezza nelle Terre di Siena, lungo l’antico itinerario, il moderno viandante può conoscere l’anima dei luoghi, e diventare parte integrante del paesaggio più famoso d’Italia.

Ci sono paesaggi che fanno parte dell’immaginario collettivo, tanto da diventare icone di un territorio, di una regione, o di una nazione. Le Terre di Siena sono tra questi: per i viaggiatori in tutto il mondo rappresentano non solo un simbolo del paesaggio toscano, ma addirittura la sintesi della bellezza, della quiete, dello stile di vita italiano. Le torri di San Gimignano, la Piazza del Campo di Siena, i cipressi della Val d’Orcia sono immagini conosciute in tutto il mondo, protagoniste di innumerevoli pellicole, fotografie o spot pubblicitari, e per questo rappresentano un’attrattiva di grande interesse per il turismo internazionale.

Non tutti sanno che oggi è possibile attraversare a piedi questi luoghi, e con loro l’intero territorio senese, lungo un antico itinerario percorso da mercanti e pellegrini per unire l'Italia all'Europa: la Via Francigena.

Nata come risposta alle necessità politico-militari dei longobardi, e quindi dei franchi, la via Francigena in seguito rafforzò costantemente quella funzione culturale che scaturisce dall'incontro di persone di paesi diversi.

Molti centri urbani del senese dovettero la loro fortuna alla presenza della via, che ne stimolò lo sviluppo, o addirittura la nascita, e ne guidò la forma, costituendone l'asse generatore.

Il fluire di scambi culturali con l'Oltralpe trova nel territorio senese testimonianze di assoluto rilievo, soprattutto nell'architettura di età romanica: edifici nati a servizio della strada, come alberghi e ospedali, e ancora strutture fortificate, come le grance, e pievi, canoniche, badie, in cui veniva esercitata la funzione di ospitalità

Da San Gimignano a Radicofani si può camminare per una settimana lungo un percorso completamente segnalato, lungo strade secondarie a basso traffico, e soprattutto lungo le leggendarie strade bianche, che nel territorio senese sono salvaguardate come beni culturali.

Anziché osservare il paesaggio dal finestrino dell’auto, è possibile entrarci, diventarne protagonisti.  La lentezza regala al viandante uno sguardo più attento, e gli consente di comprendere il territorio nelle sue sfumature. S’impara a leggere la struttura urbanistica dei centri storici più famosi, come San Gimignano e Siena, sviluppati lungo la Via. O a stupirsi di fronte alle piccole meraviglie meno note, come la Grancia di Cuna, con le sue scale un tempo percorse dai muli, o Vignoni Alta, la cui porta sembra guardare all’infinito. Si beve Brunello dopo avere attraversato per ore i vigneti di Montalcino, e si assapora il cacio di Pienza dopo aver incrociato le greggi al pascolo in Val d’Orcia. E ogni tanto, camminando lungo i crinali della Val d’Arbia, s’incontrano cavalieri solitari, che allenano i cavalli del Palio montandoli “a pelo”, senza sella.

Immagini da sogno, amplificate dalla lentezza con cui le si assorbe pian piano, senza fretta, passo dopo passo.

 

Bibliografia

 

 

 

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

TERRE DI SIENA FRANCIGENA

In collaborazione con

Facebook

Twitter - @Terredisiena

Terredisiena Sulla nostra pagina Facebook gli eventi e le descrizioni per la nuova edizione del #TrenoNatura ! #Toscana #ValdOrcia pic.twitter.com/2GCMKlZ69Z
Terredisiena Amiata: il più grande vulcano spento della #Toscana . Mount #Amiata : the biggest extinguished volcano in #Tuscany . Ph via @SIENANEWS website pic.twitter.com/aliMzzZXYm
Terredisiena Val d'Orcia: un amore di posto da visitare a piedi. Val d'Orcia: a lovely place to visit slowly. paginedi.it/blog/viaggiare-lento-con-walden-viaggi/val-d-orcia-un-amore-di-posto- #Tuscany #Tuscany pic.twitter.com/cIv3rorhxX

I NOSTRI VIDEO

Il nostro sito utilizza i cookies per rendere migliore la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookies.