1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Torna alla Home

Pedalare in e-bike lungo la via Francigena


Un tour in bici elettrica per 120 chilometri
percorribili in due giorni.

Attraverso paesaggi spettacolari incrociando altre importanti percorsi ciclopedonali del territorio come la Poggibonsi – Colle Val d'Elsa  e il tracciato dell'Eroica. Con tappa  in alberghi e ristoranti aderenti al circuito Terre di Siena Green, rete di strutture ricettive per un turismo sostenibile

Slow e green per definizione, il cammino lungo la Via Francigena acquista ora – nelle Terre di Siena – un fascino nuovo nel segno del turismo sostenibile. Alcune tappe del tratto senese dello storico percorso – in tutto 120 chilometri, da San Gimignano a Radicofani - sono percorribili  in e-bike  toccando in due ,massimo tre giorni i principali centri della provincia di Siena, con arrivo finale  Radiconfani.

Un tragitto che  segue in larga parte le tracce dei pellegrini sulla Francigena, incrociando altre importanti arterie ciclopedonali di un territorio, quello delle Terre di Siena, che da sempre ha fatto del turismo lento e a misura di uomo la propria cifra distintiva. Ecco allora le ruote delle e-bikes solcare la Poggibonsi – Colle Val d'Elsa, che sorge sul percorso di una vecchia ferrovia, e L'Eroica, tracciato diventato permanente dopo essere nato come cicloturistica storica (la prossima edizione dell'appuntamento annuale è prevista per domenica 5 ottobre). Le biciclette “elettriche”, mezzo sempre più diffuso che consente anche a chi non è troppo allenato di percorrere distanze importanti e tracciati impegnativi, per  un itinerario ideale che riassume in due o tre  giorni di pedalate (circa 130 chilometri in totale) l'anima “green” delle Terre di Siena. Partendo da San Gimignano verso Colle Val d'Elsa, Abbadia Isola e Monteriggioni fino ad arrivare Siena (chiusura della prima giornata), per poi ripartire il giorno dopo verso Isola d'Arbia, Grancia di Cuna, Monteroni, Buonconvento, Torrenieri, San Quirico d'Orcia , Bagno Vignoni , per chiudere a Radicofani .

Le bici elettriche possono essere agevolmente prenotate e ritirate  presso il proprio albergo o in punti precedentemente concordati,  complete di caricabatterie e kit   per piccole riparazioni,  con  possibilità di noleggio GPS satellitare.

Un tour attraverso paesaggi spettacolari e per i pasti e il pernottamento  è possibile prenotare– in alberghi e ristoranti aderenti al circuito Terre di Siena Green, rete di strutture ricettive che garantiscono il rispetto di precisi parametri di sostenibilità ambientale, promosso dalla Provincia di Siena, dai Comuni e dalle Associazioni di categoria.

Per informazioni  www.green.terresiena.it  

 

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

TERRE DI SIENA FRANCIGENA

In collaborazione con

Facebook

Twitter - @Terredisiena

Terredisiena Sulla nostra pagina Facebook gli eventi e le descrizioni per la nuova edizione del #TrenoNatura ! #Toscana #ValdOrcia pic.twitter.com/2GCMKlZ69Z
Terredisiena Amiata: il più grande vulcano spento della #Toscana . Mount #Amiata : the biggest extinguished volcano in #Tuscany . Ph via @SIENANEWS website pic.twitter.com/aliMzzZXYm
Terredisiena Val d'Orcia: un amore di posto da visitare a piedi. Val d'Orcia: a lovely place to visit slowly. paginedi.it/blog/viaggiare-lento-con-walden-viaggi/val-d-orcia-un-amore-di-posto- #Tuscany #Tuscany pic.twitter.com/cIv3rorhxX

I NOSTRI VIDEO

Il nostro sito utilizza i cookies per rendere migliore la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookies.