1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Torna alla Home

Da Montepulciano al fondovalle

Area: Val di Chiana


  • Punto di partenza e arrivo:
    Montepulciano
  • Livello di difficoltà: Medio
  • Lunghezza: 47 km
  • Dislivello: 460 m
  • Tipo di strada: Misto
  • Tipo di bici: Tutto terreno, Da strada
  • Per chi: Cicloamatori, Cicloturisti

  • Note:

    Itinerario di media difficoltà che risulta impegnativo soltanto nella parte finale quando si sale a Montepulciano. L'itinerario si sviluppa quasi completamente su asfalto (solo 3,5 km su sterrato); volendo evitare lo sterrato si può andare da Montepulciano direttamente sulla S.S. 146 sempre abbastanza trafficata. Da un punto di vista logistico va segnalato che il percorso passa nei pressi delle due stazioni ferroviarie di Montepulciano (4 km da Salcheto) e Montallese - Chianciano (500 m dal bivio per San Savino - Chianciano).


  • Descrizione:

    Si parte da Montepulciano centro e raggiunta la S.S. 146 si piega a sinistra in direzione Chianciano. Dopo circa 2 km si lascia la S.S. 146 per  imboccare sulla destra la strada per Monticchiello. Dopo circa 4 km, in loc. San Carlo, si lascia la strada asfaltata (che prosegue per Monticchiello) per immettersi sull'ampia sterrata che prosegue alla volta della loc. La Foce (3,5 km) percorrendo un crinale molto panoramico che segna il confine tra la Val di Chiana a sinistra e la Val d'Orcia a destra. Da La Foce si prosegue in prevalente discesa (breve salita finale) verso Chianciano Terme (5 km): si attraversa il paese e si prosegue sulla S.S. 146 alla volta di Chianciano dove si piega a destra in discesa seguendo le indicazioni per Montallese, Chianciano Stazione, Autostrada A1. Dopo circa 7 km (i primi 3,5 in discesa) si passa sotto l'asse autostradale per immettersi sulla S.S. 326 dove si gira a sinistra seguendola per poco più di 3 km fino al bivio sulla destra per il lago di Montepulciano (3 km). Da La Casetta, si prosegue fino alla S.S. 454 in loc. Podere Sant'Adele dove si piega a sinistra per tornare rapidamente sulla S.S. 326 a Salcheto (2 km). Si pedala alla volta di Acquaviva (1,4 km) continuando fino al bivio di Nottola (3 km) dove si seguono le indicazioni per Montepulciano (proseguendo sulla destra si va verso Torrita di Siena) che si raggiunge dopo circa 7 km di salita, dolce all'inizio, più impegnativa ma sempre pedalabile, alla fine.

  • Da Montepulciano al fondovalle

Facebook

Twitter - @Terredisiena

I NOSTRI VIDEO

Il nostro sito utilizza i cookies per rendere migliore la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookies.