1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

JOIN THE NEWSLETTER
Back to Home

Offerte viaggio

Una sezione dedicata a chi desidera curiosare fra le possibilità offerte dalle Terre di Siena. Vacanze a tema tra benessere, pedali, degustazioni e per chi vuole immediatamente assaporare il viaggio basta un semplice click! E' tutto fatto ad arte, su misura grazie al tour operator C-way per una vacanza a ritmo delle Terre di Siena!


(Il Tour operator C-way di Incoming Liguria, aggiudicatario del servizio incoming per il Comune di Siena, ha la possibilità di inserire le offerte viaggio nel portale www.terresiena.it a seguito del protocollo sottoscritto fra il Comune di Siena e la Provincia di Siena)

 

Siena su misura

Siena su misura

2 o 3 giorni nella splendida Siena con pernottamento e prima colazione in Hotel ***,  biglietto Opa Si Pass, visita guidata della città e pranzo con menù degustazione.

Universalmente conosciuta per il suo ingente patrimonio artistico, storico e paesaggistico, Siena, con il suo centro storico, insignito dall’UNESCO del titolo di Patrimonio dell’Umanità,  rappresenta senza dubbio una delle gemme più brillanti della Toscana.

Create il vostro pacchetto, scegliendo  il primo tesoro della città che intendete scoprire, con la certezza che, qualsiasi sarà la Vostra scelta, Siena non mancherà di stupirvi ed affascinarvi.

Vi suggeriamo un itinerario classico, che potrete variare ed arricchire secondo i vostri desideri, scegliendo tra le tante visite e passeggiate consigliate.

2 o 3 giorni

a partire da 145€ a persona

Siena: mostra A. Lorenzetti, Acropoli Pass e Hotel

Siena: mostra A. Lorenzetti, Acropoli Pass e Hotel

Protagonista a Siena, Ambrogio Lorenzetti. Fu uno dei più grandi pittori dell’intera Europa del secolo XIV, ma si può dire – per quanto possa sembrare un paradosso – che è un artista poco conosciuto. È universalmente noto come il pittore del Buon Governo, il ciclo di dipinti allegorici e dalle straordinarie visioni urbane e agresti. Ma, al di là di questo, non si conosce il pittore dall’incontenibile creatività che ha rinnovato profondamente molte tradizioni iconografiche; non si conosce l’innovatore della concezione stessa dei dipinti d’altare, il grande pittore di storie sacre, il narratore che allarga lo sguardo alla re-invezione del paesaggio e della pittura d’ambiente. Grazie a una serie di richieste di prestito molto mirate (saranno esposte, tra le altre, la Madonna col Bambino proveniente dal Louvre, il frammento di affresco con il Gruppo di quattro Clarisse dalla National Gallery e le Storie di san Nicola dalle Gallerie degli Uffizi) l’esposizione intende pertanto ritessere la grande vicenda artistica di Ambrogio Lorenzetti, facendo convergere al Santa Maria della Scala, dipinti che, in massima parte, furono prodotti per cittadini senesi e per chiese della città.
La mostra verrà ospitata all’interno del Santa Maria della Scala,  in Piazza Duomo, un vero ad autentico scrigno di preziosi gioielli artistici unici che potrete visitare con l’Acropoli Pass. Un biglietto unico che da accesso al complesso Museale del Santa Maria, con i suoi  20.000 mq di percorsi espositivi che ospitano Museo Archeologico, il tesoro di Costantinopoli, l’antica Fonte Gaia di Jacopo della Quercia , il Museo d’Arte per Bambini ed Centro d’Arte Contemporanea / SMS;  il Duomo, una delle più belle Cattedrali della cristianità, dai capolavori unici, statue di Michelangelo, Donatello, Bernini, il pulpito di Nicola Pisano; lo splendido ambiente della Libreria Piccolomini affrescato dal Pinturicchio; il  Battistero di San Giovanni per ammirare lo splendido Fonte Battesimale, massima espressione della scultura del Rinascimento al quale lavorarono i grandi Jacopo della Quercia, Donatello e Lorenzo Ghiberti; la Cripta con i suoi locali sotterranei, rimasti nascosti per oltre sette secoli e riportati alla luce unitamente al grandioso ciclo pittorico del 1200 con la meraviglia dei suoi vivaci colori originari; il  Museo dell’Opera ed  i suoi imperdibili tesori dell’arte italiana tra cui la celeberrima Maestà di Duccio di Buoninsegna e  la delicatissima Rosa d’oro del Bernini, la Madonna con Bambino di Donatello ed il commovente ; la terrazza panoramica del  Facciatone per un’affascinante ed indimenticabile veduta panoramica di Siena e della campagna toscana.

2 giorni

A partire da € 59,50 a persona

Siena: Ambrogio Lorenzetti, biglietto mostra e hotel

Siena: Ambrogio Lorenzetti, biglietto mostra e hotel

Protagonista a Siena, Ambrogio Lorenzetti. Fu uno dei più grandi pittori dell’intera Europa del secolo XIV, ma si può dire – per quanto possa sembrare un paradosso – che è un artista poco conosciuto. È universalmente noto come il pittore del Buon Governo, il ciclo di dipinti allegorici e dalle straordinarie visioni urbane e agresti. Ma, al di là di questo, non si conosce il pittore dall’incontenibile creatività che ha rinnovato profondamente molte tradizioni iconografiche; non si conosce l’innovatore della concezione stessa dei dipinti d’altare, il grande pittore di storie sacre, il narratore che allarga lo sguardo alla re-invezione del paesaggio e della pittura d’ambiente. Grazie a una serie di richieste di prestito molto mirate (saranno esposte, tra le altre, la Madonna col Bambino proveniente dal Louvre, il frammento di affresco con il Gruppo di quattro Clarisse dalla National Gallery e le Storie di san Nicola dalle Gallerie degli Uffizi) l’esposizione intende pertanto ritessere la grande vicenda artistica di Ambrogio Lorenzetti, facendo convergere al Santa Maria della Scala, dipinti che, in massima parte, furono prodotti per cittadini senesi e per chiese della città.Potranno così tornare a vivere idealmente, grazie ai frammenti superstiti, anche cicli di affreschi un tempo molto famosi ma distrutti, come quelli dell’aula capitolare e del chiostro della chiesa di San Francesco a Siena, i dipinti della chiesa agostiniana senese e il ciclo, restaurato per l’occasione, della cappella di San Galgano a Montesepi, a tal punto fuori dai canoni della consolidata iconografia sacra che i committenti pretesero delle sostanziali modifiche poco dopo la loro conclusione. Una mostra monografica unica, la più importante degli ultimi decenni a Siena; un’occasione imperdibile per scoprire oltre a capolavori artistici unici di Lorenzetti, la splendida Siena uno degli esempi eccellenti di città medievale e rinascimentale italiana, dall’incredibile centro storico inserito, nel 1995, nella lista del Patrimonio mondiale dell’umanità dell’Unesco.

2 giorni

A partire da € 42,00 a persona

#SIENAFRANCIGENA

#SIENAFRANCIGENA

#SIENAFRANCIGENA. Visita guidata al tratto Urbano della Via Francigena di Siena.
Seguendo il tratto urbano della Via Francigena i visitatori potranno trasformarsi in ‘pellegrini per un giorno’ e, in compagnia di una guida esperta, ripercorrere le orme degli antichi viandanti da Porta Camollia a Porta Romana, facendo tappa al Santa Maria della Scala, uno degli ospedali più antichi d’Europa.
Calarsi nei ‘panni’ di antichi pellegrini e percorrere il tratto senese della Via Francigena, da Porta Camollia a Porta Romana, facendo tappa nel più antico spedale d’Europa: il Santa Maria della Scala.  Questo percorso di Trekking Urbano si snoda  nel centro storico, toccando alcuni luoghi tra i più suggestivi e meno conosciuti della città del Palio, accompagnati da una guida locale esperta.  La storia della Via Francigena, le vicende dei pellegrini e dei banchieri senesi  emergono camminando lungo lo stesso percorso  di secoli fa e si arricchiscono delle opere che si sono aggiunte e affascinano i pellegrini di oggi, perfino l’arte contemporanea è entrata a far parte di quel tessuto urbano che ha mantenuto le sue caratteristiche fondamentali, tanto da essere considerato un museo a cielo aperto, tutto il centro storico infatti è un sito UNESCO. Le stesse strade di un tempo, palazzi e ancor più lo Spedale di Santa Maria della Scala sono testimonianza viva dell’accoglienza senese per 900 anni,  dello scambio di competenze e idee tra viaggiatori di tutta Europa e volontari che offrivano assistenza. La guida locale saprà far rivivere una giornata tipica di un pellegrino, attraverso affreschi e manufatti ancora ben conservati  e nel cammino dentro le mura cittadine. Al Santa Maria della Scala ai partecipanti sarà consegnata la “Bisaccia del Pellegrino” contenente un panino con i salumi toscani e una bibita ( sarà possibile assaggiare la birra artigianale del Santa Maria della Scala)  e conclude il ristoro con il dolce assaggio di un ricciarello IGP di Siena. Dopo la pausa di gusto, il percorso a piedi di #SienaFrancigena continuerà fino a toccare l’ultima trappa a Porta Romana, una delle porte più antiche della città, che guarda verso le Crete Val d’Arbia e da dove i pellegrini riprendevano la strada verso Roma.

circa 3 ore

20 €

Facebook

Twitter - @Terredisiena

Terredisiena Chianciano Terme:la ninfa e la super luna su Facebook #Chianciano Terme:the Nymph and the Supermoon on Fb page #Tuscany #ToscanaOvunqueBella pic.twitter.com/OvCfAEN8HJ
Terredisiena Tra la terra e il cielo, l'Abbazia di #SanGalgano . Between Earth and sky, San Galgano Abbey. Ph. Crdits Francesco Santantoni Flickr #Tuscany pic.twitter.com/yuDqQYmBtp
Terredisiena "Ghino di Tacco veglia ancora su Radicofani, lo sguardo come una freccia verso la cima della sua Rocca." #Toscana amarisla.com/radicofani-cosa-vedere-borgo-ghino-tacco/ pic.twitter.com/2k4liCvUZm

VIDEOS

This site employs cookies, for both technical and profiling reasons. If you continue browsing, it means you accept their use.